BANNER


La pubblicazione “I minori nel circuito penale a Palermo. Una ricognizione territoriale”, esplora le diverse fenomenologie della devianza minorile declinata nelle forme di delittuosità agita mediante la lettura del flusso dei minori coinvolti nei procedimenti giudiziari e seguiti dall’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni (USSM) del Centro Giustizia Minorile di Palermo. Il territorio viene raccontato nella dimensione del “rischio” di criminalità minorile, rintracciando le correlazioni tra la diffusione delle condotte devianti ed i territori di appartenenza dei soggetti segnalati, tra i quartieri e le fenomenologie di reato prevalenti. Tale lavoro è stato realizzato nell’ambito dell’Osservatorio Interistituzionale sulla condizione sociale della Città in collaborazione con l’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Palermo, Dipartimento di Giustizia Minorile.

apri