| Via Sammartino n. 95 - 90141 Palermo | Tel. 091.309628 - Fax 091.7828755 |
News in dettaglio

Minori

Data: 29/04/2013

L'associazione di volontariato Avis, impegnata da molti anni nella promozione della donazione del sangue, si avvicina alle scuole con il progetto Rosso sorriso. L'iniziativa ha previsto la realizzazione di un dvd che spiega ai più piccoli, in modo semplice e divertente, quanto sia importante donare agli altri. Il progetto, lanciato da Avis Nazionale e Avis Provinciale Bergamo con la collaborazione di Rai YoYo e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nasce per rispondere a un'esigenza del territorio: «le Avis comunali ci chiedevano di poter entrare nelle scuole per parlare con i bambini ma anche con le famiglie attraverso una modalità innovativa», ha spiegato Oscar Bianchi, presidente di Avis Bergamo. L'obiettivo di Rosso sorriso è promuovere fra i più giovani «la formazione alla cittadinanza attiva per mezzo della conoscenza dei concetti di solidarietà e gratuità e sensibilizzare, indirettamente, le famiglie di provenienza sulla donazione di sangue». Il dvd, che sarà distribuito a maggio agli alunni delle primarie di tutta Italia dalle 3.200 Avis comunali presenti sul territorio, contiene due percorsi didattici e ludici e un video che racconta ai bambini, con una favola, cosa significa donare. «Una storia di altruismo, amore e responsabilità» che vuole diffondere tra le nuove generazioni valori come la solidarietà, la generosità e la partecipazione. La favola, scritta dagli autori Rai Silvia Barbieri e Oreste Castagna - celebre volto del programma televisivo per i più piccoli Melevisione e interprete del video - è andata in onda per la prima volta ieri, alle 8.30, su Rai YoYo. Al progetto collabora anche Bruno Bozzetto, animatore, fumettista, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano che ha disegnato il logo di Rosso sorriso.


SEZIONE ALLEGATI





Tutte le news


Risoluzione ottimizzata 1024 x 768
Sito realizzato da
Roberto La Barbera